C’era una volta …

… cosi cominciano tante favole e per fortuna la maggior parte sono una pura invenzione, come per esempio quelle dei fratelli Grimm.
Ogni bambino sa che un lupo adulto non inghiottirà mai la nonna insieme alla sua nipotina, ovvero Cappuccetto Rosso.
Allo stesso modo è improbabile che il lupo possa mangiare sette capretti senza avere mal di stomaco. Quindi è tutto solo una favola. Senza dubbio delle bellissime storie, ma lontane dalla realtà.
O forse dietro si nasconde qualcos’altro? Come per esempio in una favola, dove incontriamo esseri favolosi e misteriosi che recitano il ruolo principale e alla fine c’è la morale!?

Il Maremmano – un ragazzo di natura affascinante, intelligente

Nella nostra favola, la parte principale la interpretano i maremmani, soprattutto i maremmani italiani. Questo perché i maremmani hanno una cattiva reputazione. In tanti dicono che sono aggressivi. Educarli? Impossibile! È difficile educare un maremmano, anche perché mordono improvvisamente e senza motivo. Si affermano con determinazione delle storie come queste.

Ma è davvero cosi?
Noi che siamo degli appassionati e felici nonché esperti padroni di questi cani amabili e meravigliosi rispondiamo: No!

Basta con questi pregiudizi! Queste affermazioni sono del tutto infondate. Lasciamole quindi nel mondo delle favole. È necessario conoscere questi giganti buoni, affinché si possa salvare la loro reputazione e farli così risplendere con una luce positiva fra le persone.
Con questo nostro progetto vogliamo contribuire a fare conoscere le vere caratteristiche del maremmano, scrivendo così la nostra propria favola.

–> leggere in tedesco